Porno da guardare per lui...e da leggere per lei

Pubblicato il da Widenous

Ogi Ogas e Sai Gaddam, due ricercatori nel campo delle neuroscienze computazionali dell’Università di Boston hanno deciso di iniziare oltre qualunque idea sana (e casta) una ricerca sulle preferenze pornografiche dell'umanità, e ne sono emersi dei risultati interessanti.

Infatti se i maschietti amano la cinematografia hard le donne preferiscono di gran lunga i libri.

Questa differenza ha la sua risposta nelle differenti risposte agli stimoli sessuali dell'uomo e della donna.

Infatti se per l'uomo (fortunato) basta uno stimolo erotico per innescare l'eccitazione, per una donna servono più stimoli contemporaneamente o in successione (corri a prendere il blocco note).

 

Ed è anche un fatto psicologico. Infatti se per l'uomo che guarda un film hard l'eccitazione fisica e psicologica va di pari passo, per la donna - più insicura, dubbiosa e mentalmente fragile di natura - ci vuole più sicurezza e più tranquillità emotiva per eccitarsi, cosa che richiede più tempo (continua a prendere appunti).

 

Quindi..piuttosto che un film porno...per il suo compleanno regalale un libro "che si legge con una mano"!

Commenta il post